CARTA CANTA

MANUEL FERREIRA e MAX LATRONICO

Manuel Ferreira, artista argentino da vent’anni in Italia, insieme a Massimo Latronico, musicista e fondatore dell’Orchestra multietnica di Via Padova di Milano, ci portano con le Parole e la Musica a parlare di diritti, di cittadinanza, di cittadini di Seconda generazione. Ma che vuol dire? Sono i figli degli immigrati, nati o cresciuti in Italia, che hanno fatto scuole italiane, studiato italiano, ma non sono cittadini italiani, non legalmente o non automaticamente.

Le loro storie, a volte amare a volte paradossali, ci mettono di fronte a una Italia stanca e ferma, indifferente ai cambiamenti del nostro mondo. Sono le loro storie, delle nuove generazioni di italiani raccolte attraverso le interviste realizzate in collaborazione con la rete G2 di Milano, a metterci di fronte alla necessità di ripristinare la nostra cittadinanza, anche per noi che italiani lo siamo già, e uscire da uno schema pietrificato di vivere e pensare.

in collaborazione con l’Orchestra di Via Padova, di Manuel Ferreira e Elena Lolli, con Manuel Ferreira e Massimo Latronico chitarra