DI BACCO IL LICOR DIVINO

Teatro Invito

Dalle civiltà assira e babilonese, poi nella Magna Grecia, nella Persia e nell’Europa cristiana, alla vite e al vino è sempre stato attribuito un particolare valore simbolico e culturale. Poeti e scrittori di ogni epoca gli hanno dedicato composizioni letterarie di grande fascino. Ma non c’è solo la cultura letteraria “alta”: c’è anche quella popolare, delle canzoni, delle osterie di fuori porta, del dialetto che a volte, come nel caso di Carlo Porta, diventa letteratura e poesia.

Poesie e canzoni sul tema del vino vengono associate alla degustazione di alcune grandi etichette. Luca Radaelli interpreta liriche e brani letterari dall’antichità cinese alla Grecia Classica fino alla poesia persiana, dalla tradizione letteraria europea medievale e moderna fino ai maestri del decadentismo e della poesia contemporanea.

 

La cena si terrà presso la Taverna ai Poggi | € 35
con Luca Radaelli e Mauro Rossetto