LAZZARO FELICE

Alice Rohrwacher

Lazzaro è un giovane contadino. Non ha ancora vent’anni e sorride alla vita. Anzi, la sua bontà pura e spontanea lo fa a volte sembrare una persona stupida e ingenua. Incapace di pensare male del prossimo, Lazzaro non può fare altro che credere negli esseri umani. È la sua bontà che lo spinge ad approcciarsi al mondo in modo aperto e sereno, un modo che gli uomini da sempre ignorano.

Vincitore del Prix du scénario al Festival di Cannes 2018.

 

di Alice Rohrwacher, Italia, 2018, 125’