UN GATTO A PARIGI

di Philippe Gagnol/Felicioli

Parigi. Dino è un gatto dalla doppia vita: affettuoso animale domestico di giorno, e topo d’appartamento di notte. Mentre la città dorme segue nelle sue imprese Nico, ladro gentiluomo che riesce a infilarsi in ogni casa facendo razzia di oggetti preziosi. La padroncina di Dino, nella sua vita diurna, è Zoé, una bambina che ha perso l’uso della voce a seguito del trauma della morte del padre, un poliziotto ucciso dalla banda di malavitosi del boss Victor Costa. La madre di Zoé, Jeanne, a sua volta un commissario di polizia, viene incaricata di gestire il servizio di guardia per una preziosa statua proveniente dall’Africa, a Parigi per un’esibizione, che fa molta gola a Costa.

Candidato come miglior film d’animazione agli Oscar 2012

di Philippe Gagnol/Felicioli, Francia, Paesi Bassi, Svizzera, Belgio, 2010 | 70'