30/08 venerdì ore 21.00
Montevecchia
Cascina Butto
Loc. Butto 1
  Palestra Comunale
via del Fontanile

DISSIPATIO H.G.

Guido De Monticelli e Alessandro Castelli 

Introduzione con il professor Franco Minonzio


Uno spettacolo per attore e trombone | prima nazionale

E se scoprissi di essere l’unico sopravvissuto al mondo? Un monologo sospeso fra ansie e speranze, umorismo e sarcasmo, per ragionare con furiosa ironia su solitudine e verità.

Due voci: quella di un uomo che un giorno si accorge di essere rimasto solo al mondo: l’umanità intera è scomparsa dal pianeta, si è dissipata in una sorta di apocalisse da cui lui solo è stato

risparmiato, e quella di un trombone, le cui note, ora beffarde ora malinconiche o seducenti, sembrano riempire quel vuoto, risuonare nel silenzio riportando a galla le voci e le presenze degli scomparsi, oppure i suoni di una natura sempre più rigogliosa, che riprende allegramente il sopravvento.

Guido Morselli è tra gli autori del Novecento più importanti in assoluto, ma anche tra quelli «fantastici» più significativi e originali.

da Guido Morselli
adattato, diretto e interpretato da Guido De Monticelli, al trombone Alessandro Castelli
con la collaborazione di Lucia Valcepina