31/08 sabato ore 21.00
Lomagna
Parco Verde
via Volta 2
  Teatro Sala della Comunità
via don Carlo Colombo

GIULIETTA E ROMEO

Teatro del Lemming 

Lettere dal mondo liquido

Il mondo liquido di cui parla il sociologo Zygmunt Bauman è il nostro tempo presente, una società sotto assedio in cui tutto sembra precario, provvisorio, mutabile, senza certezze e senza rassicurazioni, dove tutto scorre veloce, su un unico binario, quello della mercificazione.
Dove si colloca il mito di Giulietta e Romeo in questa società in cui anche l’amore ha perso la sua forza titanica, mitologica, ed è divenuto precario come tutte le cose del mondo?
Chi sono Giulietta e Romeo per noi? C’è qualcosa o qualcuno per cui saremmo disposti a sacrificare tutto?

Il nostro spettacolo è formato da lettere, scritte a un nostro amore, un ipotetico spettatore:
la forma della lettera – così apparentemente desueta in tempi di email o di SMS, eppure a tutti così cara – ci ha aiutato a mantenere un dialogo fitto e fecondo fra il tempo incorruttibile del mito e questo nostro presente che anela ad una trasformazione vitale.

con Chiara Elisa Rossini, Diana Ferrantini, Fiorella Tommasini, Alessio Papa
musica Massimo Munaro
regia Chiara Elisa Rossini e Massimo Munaro